Sicher am Steuer

Menu England Deutschland France

Informazione d'Ufficio sul Coronavirus

Caro cliente del mio ufficio,

come Lei sa, per un mese la visita del mio studio non era possibile. Le restrizioni di uscita emanate dal governo bavarese nel 20 marzo 2020 in occasione della pandemia del coronavirus erano rigorosamente formulate, e Le permettevano di visitare uno psicoterapeuta solo in caso di urgenza medicinale. Sono state specificate nel 27 marzo 2020, e secondo il decreto supplementare del 16 aprile 2020, erano valide fino a mezzanotte del 3 maggio 2020.

Nondimeno con una risoluzione del Governo Tedesco e dei Capi di Governo federali del 15 marzo 2020, alleviamenti graduali erano stati progettati che permettevano la visita d’ufficio psicologico sotto condizioni particolari, chiaramente definibili. Agenti di servizio potevano esercitare l’attività professionale se una vicinanza fisica diretta non era necessaria e se un concetto igienico chiaro era presentato. L'ho fatto per il mio ufficio e da allora ho offerto consulenza nel mio studio e online. Di seguito trovate la mia concreta attuazione delle misure di protezione e igiene.

Quando il numero di infezioni era aumentato in tutto il mondo nel novembre 2020, colpendo anche la Repubblica federale di Germania e la Baviera, e dopo che è stato evidente che una dichiarazione del governo (27 novembre 2020), un regolamento sulla protezione dalle infezioni (30 novembre 2020) e una conferenza stampa (1 dicembre 2020) non hanno ancora avuto il successo immediato desiderato, il Consiglio dei Ministri del Governo bavarese ha deciso ulteriori misure per contenere la pandemia corona in una riunione di gabinetto il 6 dicembre 2020. Queste sono state integrate da un'ulteriore misura di protezione dalle infezioni (8 dicembre 2020) e il 13 dicembre 2020 da una teleconferenza tra il Cancelliere e i capi di governo degli Stati federali.

Il caso di disastro che è stato dichiarato il 6 dicembre 2020 La consente solo di lasciare il Suo appartamento per buoni motivi. È in vigore dal 9 dicembre 2020 (ad eccezione di un breve allentamento delle restrizioni di contatto nel periodo natalizio (dal 23 dicembre al 26 dicembre) È possibile esercitare attività professionali, visitare parenti, fare acquisti nei negozi autorizzati e utilizzare servizi medici e psicoterapeutici. È possibile trovare un elenco dettagliato sul sito Web del Ministero dello Stato bavarese. Per gli hotspot, definiti solo da un'incidenza superiore a 200, si applicano coprifuoco ancora più rigorosi.

Questo regolamento sarà rafforzato da un lockdown che entrerà in vigore il 16 dicembre 2020 e si applicherà temporaneamente fino al 10 gennaio 2021. Come negli hotspot, i servizi che richiedono la vicinanza fisica sono vietati tranne che per i trattamenti necessari dal punto di vista medico, ma la psicoterapia non è una di loro, poiché qui c'è una distanza di sicurezza sufficiente.

Per questo è ancora possibile eseguire la terapia del traffico, ovvero Lei può visitare il mio studio. Inutile dire che Lei riserva il diritto di passare alla videoterapia senza contatto.

Regole di Protezione Igieniche
– Il mio Concetto d’Ufficio –

1. Notizie Elementari

Anche nel nostro lavoro di terapia del traffico la protezione infettiva e l’igiene hanno prima importanza. Solo se il terapista e il cliente rispettano queste norme, sarà garantita la sicurezza necessaria di protezione. Tuttavia, ogni visita del mio ufficio porta con sé un rischio non eliminabile, che ognuno accetta entrando nelle stanze dello studio.

2. Modo di Visita

a. Stabilire gli appuntamenti dei clienti in distanza temporale sufficiente

Gli appuntamenti dei clienti si svolgeranno in intervalli di un’ora e mezza. Poiché una seduta dura 75 minuti, non avverrà un contatto fra i clienti. Sarà anche tempo sufficiente per le misure disinfettanti necessarie.

b. Osservanza rigorosa della struttura temporale di terapia

I clienti sono chiesti di venire esattamente nel tempo stabilito. Le sedute dovranno essere finite puntualissimo. La sala d’attesa esistente sarà così solo disponibile per un cliente individuale.

c. Consiglio individuale in conversazione privata

La terapia si svolgerà esclusivamente in conversazione privata, i.e. solo lo psicologo e il cliente saranno nell’ufficio. Per ora la presenza di un terzo (familiari, interprete etc.) non è possibile. Solo così può la distanza di sicurezza per ogni visitatore dello studio essere mantenuta.

3. Norme Igieniche

a. Lavarsi le mani prima della seduta terapeutica

Viene chiesto ad ogni cliente di lavarsi le mani subito dopo entrare l’ufficio nel bagno per gli ospiti. Sapone liquida e fazzoletti usa e getta, inoltre una fluida ed uno spray disinfettante sono disponibili. Il terapista anche si laverà le mani prima di ogni seduta.

b. Disinfezione di punti possibili di contaminazione

Prima rispettivo dopo ogni seduta i braccioli della sedia del cliente e i pomoli e le maniglie della porta sono disinfettati.

c. Rispettare la distanza di sicurezza di almeno 1.5 metri

Il cliente e il terapista assolutamente rispettano la distanza necessaria di almeno 1.5 metri. Non sarà una stretta di mano. Un tavolino separa la sedia del cliente e del terapista. Può essere usato per scambiare documenti.

d. Uso volontario di guanti usa e getta e di una maschera protettiva

Al cliente sono offerti guanti usa e getta a una maschera protettiva che non resteranno nel ufficio dopo l’uso. Su richiesta il cliente può portare con sé materiali protettivi. L’uso è facoltativo. Sul tavolino si trovano fazzoletti usa e getta che offrono protezione addizionale contra una infezione da goccioline.

4. Osservazione di Se Stesso e Salute

Il cliente e il terapista solo visitano l’ufficio se si sentono in salute e se non osservano qualsiasi sintomo di COVID-19 (febbre, tosse secca, difficoltà a respirare etc.). In questo caso è sempre possibile e necessario di cancellare la seduta. Lei mi aiuta, se lo fa 24 ore in anticipo.

5. Responsabilità Personale e Autodisciplina

Il terapista e il cliente valgono il concetto del ‘social distancing’. Cercano vie di ridurre al minimo il rischio di un’infezione andando all’ufficio e ritornando a casa e in contatti sociali.

6. Gruppi di Rischio

Il cliente decide in propria responsabilità se appartiene a un gruppo di rischio specialmente elevato (Età, malattie sottostanti etc.) e se per questo preferibilmente sceglierebbe una terapia online.

Chiedo la Sua comprensione per il disagio arrecato a queste misure protettive ed igieniche. Solo se noi due rispettiamo queste regole, sarà una terapia stradale in loco di nuovo possibile. Dobbiamo essere tutti preparati al fatto che il ritorno alla normalità può solo realizzarsi gradualmente, e che gli standard di sicurezza che sono stati presentati devono quindi essere rispettati per qualche tempo di più.

Video Terapia

In alternativa, Le offro una video terapia tramite mobile o PC. Semplicemente mi telefoni. Posso così mandare gli documenti essenziali risp. un link per collegarsi alla terapia online. Lei troverà informazioni dettagliati su una pagina Web dedicata. Sarei felice di spiegarla le fasi dell’installazione al telefono e di condurre anche un test non vincolante che può mostrare se questa opzione di consiglio è adatta a Lei.

Posso essere contattato telefonicamente dal lunedì al giovedì dalle 14:30 alle 16:00. Le può anche inviarmi un'e-mail per mantenere il contatto. Spero che ci sarà una certa normalizzazione della vita nel prossimo futuro e sono lieto che le misure precauzionali presentate qui ora mi permettano di riceverla di nuovo personalmente nel mio ufficio.

Siti Web

Per informarsi del coronavirus, vorrei raccomandare i seguenti siti Web:

La Bavaria:

Bayerische Staatsregierung (Gesundheitsministerium)
Verlängerung von Maßnahmen anlässlich der Corona-Pandemie vom 16. April 2020

Bayerische Staatskanzlei
Neunte Bayerische Infektionsschutzmaßnahmenverordnung vom 30. November 2020

Bayerische Staatsregierung
Bericht aus der Kabinettssitzung vom 6. Dezember 2020

Bayerische Staatsregierung (Innenministerium)
Informationen zum Coronavirus sowie FAQ zur Ausgangsbeschränkung

Bayerisches Landesamt für Gesundheit und Lebensmittelsicherheit
Übersicht der aktuellen Fallzahlen von Coronavirusinfektionen in Bayern

La Germania:

Bundesregierung
Coronavirus in Deutschland – Aktuelles von der Bundesregierung

Bundesregierung sowie Regierungschefs der Länder
Beschluss vom 15.4.2020

Robert-Koch-Institut
Antworten auf häufig gestellte Fragen zum Coronavirus SARS-CoV-2

Robert-Koch-Institut
COVID-19-Dashboard (Bundesweite Fallzahlen)

Internazionale:

Our World in Data
Coronavirus Disease (COVID-19) – Statistics and Research

John Hopkins University & Medicine
Coronavirus Resource Center

World Health Organization
Daily Situation Reports

Abbia cura di sé!

Il Suo

Dr. Matthias Junker

Impressum  /  Tutela della Privacy

© 2021   Dr. M. Junker

Contatto Versione Web